Crea sito

Lezione per i partiti da Stanford (estratto 2)

giugno 10th, 2012Comments Off
Lezione per i partiti da Stanford (estratto 2)

Estratto da “Lezione per i partiti: ecco il metodo per ascoltare davvero i cittadini”
di James Fishkin e Raffaele Calabretta su Reset7 giugno 2012

<<Come possono questi processi deliberativi aiutare i partiti politici, sia a livello locale sia a livello nazionale? [...]

Secondo: i partiti possono usare tale processo per selezionare, in maniera meditata e rappresentativa, il proprio candidato per le primarie di coalizione. Questa soluzione evita il problema di dover organizzare più elezioni primarie in successione, quelle all’interno dei partiti e poi quella all’interno della coalizione. Il fatto di consultare i cittadini – attraverso un campione rappresentativo di tutti i sostenitori o dei soli iscritti -, aumenta la trasparenza e legittimità dei partiti, che sono entrambe necessarie se essi vogliono affrontare la sfida di governare.

[continua su Reset]

Doparie Press |

About dopariepress

» has written 726 posts

Comments are closed.
 

Il progetto scientifico Doparie sui Social Network